In viaggio da Cecina a Saline...e poi su fino a Volterra


Aln 668.3197 in partenza da Cecina alla volta di Saline con il Reg.6947 nel mese di Aprile 2004


La fermata di Riparbella


La ex stazione di Casino di Terra


L'apparato che vincolava l'apertura dei segnali di protezione con la chiusura del passaggio a livello


La fermata di Ponte Ginori


La stazione di Volterra Saline Pomarance, gli autobus di fronte il fabbricato viaggiatori sono i sostitutivi per Cecina


Cartello che indica il servizio sostitutivo installato a Saline


Aln 668 in partenza per Pisa Centrale con il Reg.6948


Il fabbricato merci di Saline e sullo sfondo il consorzio agrario e la radice degli altri raccordi


Il proseguimento della linea oltre la stazione di Saline, sullo sfondo in cima alla collina Volterra


Sempre nella stazione di Saline erano presenti numerosi raccordi che si diramavano verso fabbriche ora chiuse e abbandonate


Uno di questi superava un passaggio a livello e si dirigeva al consorzio agrario


Il primo tratto di linea in salita verso Volterra stato utilizzato come asta per le manovre fino a questo paraurti, dopo la linea prosegue in piano attraversando la periferia di Saline in mezzo ad orti di guerra costruiti in maniera pi o meno autorizzata lungo il sedime ferroviario


Con sorpresa troviamo addirittura traverse in metallo, tipo usato prevalentemente in Africa ed in Italia sulla tratta Priverno Fossanova - Sonnino e su pochissime altre


Comincia la salita verso Volterra e incontriamo il rudere della prima casa cantoniera


La ferrovia si arrampicava attraverso terreni aperti ma in pendenza


Incontriamo la seconda casa cantoniera


A poca distanza da essa scorgiamo ancora un vecchio attacco della cremagliera rimasto conficcato nel terreno


Questa immagine rendere una profonda visione della pendenza che veniva superata mediante l'uso della cremagliera


Questa infine la terza e ultima casa cantoniera


Siamo alla periferia di Volterra, da questo punto la linea non pi individuabile poich franata


Siamo nel punto dell'asta di manovra, in basso a destra la linea proveniente da Saline, dritto l'asta di manovra, in basso a sinistra si raggiunge la stazione di Volterra


L'asta di manovra vista dalla strada sottostante, il primo ponte per l'entrata a Volterra, il secondo ponte per la discesa a Saline


Siamo a Volterra, la stazione ora utilizzata come autostazione


La ferrovia Cecina - Volterra


Galleria fotografica di Alessio Guiggi


Galleria fotografica di Valentino Panaro


Ultima Revisione Pagina: 25/12/2007